Cronaca
Verona

Riempiono il bagagliaio con decine di chili di rame rubato a un’azienda ma un passante li fa arrestare

Alla vista della Volante i due malviventi, un 35enne ed un 53enne, hanno tentato invano la fuga ma sono stati immediatamente bloccati.

Riempiono il bagagliaio con decine di chili di rame rubato a un’azienda ma un passante li fa arrestare
Cronaca Verona Città, 09 Maggio 2022 ore 15:57

Ha scavalcato la recinzione di una azienda di zincatura e, dopo aver prelevato più di 40 matasse di rame le ha passate ad un complice rimasto all’esterno che le ha caricate nell’auto.

Riempiono il bagagliaio con decine di chili di rame rubato

Con questa tecnica in pochi minuti i due malviventi erano riusciti a riempire il bagagliaio ed erano pronti a fuggire con il bottino. Non avevano però fatto i conti con gli agenti delle Volanti che li hanno bloccati dopo che un passante, insospettito da quei movimenti, aveva tempestivamente segnalato alla Centrale Operativa della Questura il furto in atto.

È accaduto venerdì pomeriggio, intorno alle 16.45 all’angolo tra via Roncisvalle e Viale del Commercio. Alla vista della Volante, i due malviventi – un 35enne ed un 53enne – hanno tentato invano la fuga ma sono stati immediatamente bloccati e arrestati per furto aggravato in concorso.

Oltre alle matasse di rame del peso di diverse decine di kg, ai due sono stati sequestrati anche un telefono cellulare e due cacciaviti.

Gli accertamenti di polizia hanno consentito di appurare che entrambi i malviventi erano già noti alle forze dell’ordine per precedenti specifici e che il 35enne risulta attualmente sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Sabato mattina il giudice, dopo la convalida dell'arresto, ha disposto nei confronti del 35enne la misura della custodia cautelare in carcere e nei confronti del 53enne la misura dell’obbligo di dimora a Brunico.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter