Cronaca

Rincasa e sente rumori, arrestata ladra

Una donna a Caldiero ha allertato i carabinieri per la sconosciuta trovata nella sua abitazione nel pomeriggio.

Rincasa e sente rumori, arrestata ladra
Cronaca Est Veronese, 21 Luglio 2018 ore 12:23

Rincasa e sente rumori, arrestata ladra. Una donna a Caldiero ha allertato i carabinieri per la sconosciuta trovata nella sua abitazione nel pomeriggio.

Traumatico rientro

Era il pomeriggio di ieri, venerdì 20 luglio, quando è arrivata una richiesta di aiuto alla Centrale Operativa dei Carabinieri: la proprietaria di un’abitazione di Caldiero ha segnalato di essere rincasata ed aver sorpreso una sconosciuta in casa.

Pluripregiudicata di 28 anni

Fortunatamente i Carabinieri della Stazione di Monteforte d’Alpone erano già in zona e, allertati prontamente dall’operatore del 112,  hanno potuto dare una tempestiva risposta cogliendo ancora con le “mani nel sacco” una 28enne romena. La donna, già gravata da molteplici precedenti per reati specifici, è stata trovata in possesso di vari monili in oro, un navigatore ed altri piccoli oggetti.

Processo rinviato, rimessa in libertà

Con questi elementi la donna, benché in stato di gravidanza, è stata arrestata e, dopo aver trascorso la notte nelle camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di San Bonifacio, accompagnata dinnanzi al Giudice del Tribunale di Verona a cui dovrà rispondere del reato di tentato furto in abitazione. Parte dei monili in oro sono stati restituiti alla legittima proprietaria mentre sono in corso accertamenti per risalire alla proprietà di ulteriori gioielli e del navigatore satellitare. L’arresto è stato convalidato e la donna è stata rimessa in libertà con divieto di dimora nella provincia di Verona. Processo rinviato a ottobre.