Contro il freddo

Riscaldamento, firmata a Verona l’ordinanza per la riaccensione dei termosifoni

Decisione presa in vista di un ulteriore calo delle temperature minime, causa peggioramento delle condizioni meteo a partire dalla prossima settimana

Riscaldamento, firmata a Verona l’ordinanza per la riaccensione dei termosifoni
Verona Città, 23 Aprile 2020 ore 14:12

Fino al prossimo 3 maggio 2020, è di nuovo possibile accendere gli impianti di riscaldamento di palazzi e abitazioni.

Si possono accendere i termosifoni

Il sindaco Federico Sboarina ha firmato l’ordinanza che, visto il progressivo abbassamento delle temperature, consente l’accensione dei termosifoni. Attualmente, causa le limitazioni imposte per l’emergenza sanitaria in corso, i cittadini sono tenuti ad una presenza prolungata all’interno delle proprie case, con limitata possibilità di movimento fino al 3 maggio 2020. Quindi, per garantire idonee temperature nelle abitazioni per 7 ore giornaliere, è di nuovo consentita la rimessa in funzione degli impianti di riscaldamento.

Andare incontro alle richieste ricevute

A tal proposito, il sindaco ha spiegato:

“Di norma, l’utilizzo degli impianti è consentito dal 15 ottobre al 15 aprile 2020. Per andare incontro alle molte richieste ricevute, in particolare dai cittadini più anziani della nostra comunità, ho valutato questa misura emergenziale che, anche in vista di un ulteriore calo delle temperature minime, causa peggioramento delle condizioni meteo a partire dalla prossima settimana, consente da oggi la riaccensione del riscaldamento in tutte le abitazioni. Per chi ne avesse bisogno, fino al prossimo 3 maggio 2020, giorno in cui scadrà il lockdown previsto dall’ultimo decreto del Presidente del Consiglio, i cittadini oggi costretti a restare a casa potranno per un totale di 7 ore giornaliere riaccendere i termosifoni, in modo da garantire in casa un’idonee temperature. Prendersi cura della propria comunità significa, in particolare, avere una maggiore attenzione per le fasce più deboli della popolazione che, nel caso degli anziani, soffrono maggiormente le basse temperature e necessitano sempre di ambienti di vita adeguatamente riscaldati”.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE!

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Verona e Provincia Eventi & News

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Prima Verona (clicca “Mi piace” o “Segui” e imposta le notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia)

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei