Ritratto veronese di Mozart venduto a 4 milioni

Il lavoro viene attribuito al pittore veronese Giambettino Cignaroli.

Ritratto veronese di Mozart venduto a 4 milioni
Verona Città, 29 Novembre 2019 ore 11:39

Ritratto veronese di Mozart venduto a 4 milioni.

Ritratto venduto per 4 milioni

Un ritratto del tredicenne Wolfgang Amadeus Mozart, uno dei cinque esistenti ed eseguiti nel corso della vita del celebre musicista austriaco, è stato venduto all’asta a Parigi per 4 milioni di euro. Il ritratto è un olio su tela eseguito su commissione del funzionario della Repubblica di Venezia Pietro Lugiati nel 1770. Il quadro raffigura il tredicenne Mozart con una giubba lunga rossa ed una parrucca bianca.

Quadro attribuito a Cignaroli ma forse è del nipote

Astrid Centner-d’Oultremont, il direttore del dipartimento di opere antiche della sede parigina di Christie’s, ha fatto notare nel comunicato della casa d’asta che l’identità dell’artista non è stata stabilita in maniera affidabile, ma il lavoro viene attribuito al pittore veronese Giambettino Cignaroli.

Tuttavia, esiste una versione secondo la quale il ritratto fu compiuto da un altro pittore italiano Saverio Dalla Rosa, nipote di Cignaroli. Di grande interesse per gli specialisti è l’opera musicale, le cui note sono scritte nella partitura davanti al giovane Mozart.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità