Numerosi temi trattati

Robero Fico in visita a Verona: “Unendo le forze l’autonomia sarà possibile” VIDEO

Ieri è stata inviata una trance primaria di aiuto per venire incontro alle difficoltà dopo i recenti danni atmosferici.

Verona Città, 11 Settembre 2020 ore 14:19

Il presidente della camera in visita a Verona.

La vicinanza dello Stato

Nella giornata di oggi, venerdì 11 settembre 2020, a Verona, il sindaco Federico Sboarina assieme al Prefetto Donato Cafagna ha accolto a Palazzo Barbieri il presidente della Camera, Roberto Fico. E’ stata l’occasione per ammirare la città ma, soprattutto, verificare i danni dovuti ai recenti nubifragi. Fico durante la sua permanenza ha parlato della vicinanza dello Stato alla città:

Verona è una città piena di atmosfera, stupenda, che ha vissuto un mento difficile. Porto la mia vicinanza al sindaco e a tutti i cittadini e le cittadine di Verona. Le istituzioni sono vicine lo Stato è qui, si deve fare sinergia, fermo restando che i veronesi anche durante il lockdown e con i fenomeni atmosferici recenti hanno sempre dato una risposta eccezionale. Ieri è stata inviata una trance primaria di aiuto, si deve continuare in questa situazione”.

Autonomia? Forse è vicina

Il presidente della Camera ha parlato anche dell’autonomia:

“Con le forze politiche e il Governo, con delle interlocuzioni importanti con la Regione si può arrivare a un risultato. Sull’autonomia il lavoro dev’essere fatto insieme, tra Stato e Regioni, con il Governo e il Parlamento, si può ipotizzare una strada. Non so dire se sarà fattibile già a ottobre, l’importante è essere pronti”.

Timori per l’apertura delle scuole?

Fico ha parlato anche dell’imminente apertura delle scuole e, a tal proposito, ha affermato:

Eviterei polemiche, è chiaro che ci possono essere e ci sono, delle difficoltà ma la scuola che è il bene primario, l’educazione dei ragazzi, dobbiamo vincere insieme questa sfida importante. Io chiedo a tutti gli insegnanti, ai dirigenti scolastici e alle famiglie di fare una grande alleanze per fare in modo che la scuola riprenda con le possibilità che ci vengono date oggi. Noi siamo uno Stato all’altezza, l’Italia è stato uno dei migliori nel gestire l’emergenza, riusciremo anche nell’ambito della scuola”.

10 foto Sfoglia la gallery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità