Cronaca

Ruba catenina d'oro con la tecnica "dell'abbraccio"

Arrestata dalla polizia una ventiquattrenne rumena

Ruba catenina d'oro con la tecnica "dell'abbraccio"
Cronaca Verona Città, 24 Maggio 2018 ore 19:04

Ruba catenina d'oro con la tecnica "dell'abbraccio", arrestata dalla polizia una ventiquattrenne rumena.

Ruba catenina d'oro

Ieri mattina, intorno alle ore 12.00, a Verona, gli uomini della Polizia di Stato hanno tratto in arresto una giovane donna di origine romena che, con la “tecnica dell’abbraccio”, era riuscita ad impossessarsi di una collana d’oro indossata da un cittadino italiano. Grazie alla tempestiva richiesta di intervento al 113, la responsabile è stata assicurata alla giustizia dopo pochi minuti.

La tecnica "dell'abbraccio"

L’uomo, vittima del furto, ha dichiarato di essere stato avvicinato da due estranee, una delle quali giovanissima, che iniziavano improvvisamente ad abbracciarlo e a lusingarlo con parole affettuose. Nonostante l’immediato tentativo di allontanarle, le donne, in pochi attimi, sono riuscite a sottrargli la collana che portava al collo per poi darsi precipitosamente alla fuga. L’uomo, a questo punto, ha allertato la Polizia che si è lanciata all’inseguimento delle malviventi, riuscendo a recuperare il maltolto, sfuggito dalle mani ad una delle due.

L'inseguimento

Gli agenti delle Volanti, giunti sul luogo indicato, hanno individuato poco distante una delle due straniere che, alla vista dei poliziotti, ha tentato di nascondersi tra le auto posteggiate in via Meneghetti. Subito identificata, Radu Liliana, cittadina romena di ventiquattro anni, riconosciuta dalla vittima e da un ulteriore testimone come responsabile del tentato furto, è stata arrestata e messa a disposizione dell’Autorità giudiziaria in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

La pena

In data odierna, dopo la convalida dell’arresto, il giudice ha condannato l’imputato a 1 anno e 10 mesi di reclusione e 500,00 euro di multa, ordinando che l’esecuzione della pena rimanga sospesa.