Cronaca

Ruba in canonica, arrestato un moldavo

Stava per portare via una macchina fotografica, un cellulare e la somma di 500 euro

Ruba in canonica, arrestato un moldavo
Cronaca 23 Gennaio 2017 ore 15:58

Stava per portare via una macchina fotografica, un cellulare e la somma di 500 euro

Rimane alta la guardia per contrastare il fenomeno dei furti in appartamento: a distanza di 24 ore i Carabinieri della Compagnia di Peschiera del Garda hanno arrestato ancora un ladro, sorpreso dai militari dell’Aliquota Radiomobile insieme a un complice mentre facevano razzìa nella canonica della parrocchia Beato Andrea di via Mantova a Peschiera del Garda.

All'arrivo dei Carabinieri, è scaturita una violenta colluttazione al termine della quale l’uomo, un 30enne moldavo pregiudicato, è stato arrestato in flagranza; stava per portare via una macchina fotografica, un cellulare e la somma di 500 euro, che sono stati invece recuperati dai militari dell’Arma e restituiti al proprietario.

Stamattina, dopo aver trascorso la notte in camera di sicurezza, l’uomo è comparso avanti al Giudice del Tribunale di Verona, che ha convalidato l’arresto disponendo la custodia in carcere del moldavo sino al 22 febbraio prossimo, data dell’udienza sull’episodio di ieri.