Rubano le bici a Dossobuono, presi a Verona dai Carabinieri

I mezzi, di grande valore, erano stati sottratti da un garage

Rubano le bici a Dossobuono, presi a Verona dai Carabinieri
Cronaca 21 Giugno 2017 ore 17:47

I mezzi, di grande valore, erano stati sottratti da un garage

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Verona, la notte appena trascorsa, hanno arrestato due ladri moldavi, un 31 enne ed un 36 enne, per furto in abitazione.

La pattuglia si è insospettita ed ha deciso di fermare la coppia che viaggiava a bordo di un'Audi A4 nella Zai di Verona. Subito i due si sono agitati e i militari a quel punto hanno proceduto alla perquisizione, accertando che gli stessi trasportavano due mountain bike ed una bici da corsa appena rubate.

Erano da poco usciti dal garage di un abitazione con il bottino. I militari hanno ricostruito l'accaduto, riuscendo a risalire ai proprietari residenti a Dossobuono e restituendogli i velocipedi. I due sonstati arrestati e dopo la convalida sono stati rimessi in libertà.

Uno di loro, con precedenti, è stato sottoposto all'obbligo di firma. Il processo è stato rinviato.