Rubino è campione di arti marziali

L'atleta è stato premiato al palazzo Barbieri.

Rubino è campione di arti marziali
Verona Città, 26 Luglio 2018 ore 21:31

Rubino è campione di arti marziali. L'atleta è stato premiato al palazzo Barbieri.

Premiazione

L’assessore allo Sport Filippo Rando ha premiato questa mattina a Palazzo Barbieri l’atleta Angelo Rubino. Agente della Polizia Penitenziaria di Verona, Rubino è stato vincitore quest’anno di numerosi incontri nazionali ed internazionali nella disciplina dell’MMA - Arti Marziali Miste, che coniuga il pugilato e il kick boxing alla lotta libera.

Vittorie e onori

Dopo aver conquistato la vittoria in cinque match con i maggiori professionisti italiani, Rubino ha raggiunto il miglior piazzamento a livello europeo aggiudicandosi il TKo contro il belga Maarten Wouters, nell’evento Cage Warriors 94, svoltosi a giugno ad Anversa, in Belgio. Considerato uno tra i miglior atleti italiani nella categoria 77 kg, Rubino promette un avanzamento professionale a livello mondiale entro gli inizi del 2019.

Impegno costante

“Un riconoscimento ad un atleta che ha saputo coniugare le incombenze del lavoro con gli allenamenti sportivi – ha dichiarato l’assessore Rando -, dando una grande dimostrazione di tenacia e forza di volontà. Con il suo impegno è riuscito a conquistare risultati importanti per lo sport italiano e, soprattutto, per una disciplina ancora poco conosciuta nel nostro Paese".