Salvato un capriolo nel canale Biffis

Rischiava di annegare, ma i pompieri lo hanno recuperato con l'aiuto di due podisti

Salvato un capriolo nel canale Biffis
Cronaca 26 Ottobre 2017 ore 16:03

Rischiava di annegare, ma i pompieri lo hanno recuperato con l'aiuto di due podisti

Questa mattina, giovedì 26 ottobre, i Vigili del fuoco di Bardolino hanno tratto in salvo un capriolo dalle acque del canale Biffis.
 
Intorno alle ore 9.40 due podisti, che correvano lungo la pista ciclabile che costeggia il canale nel comune di Pastrengo, hanno avvisato l'animale che annaspava e veniva trasportato dalla corrente.
 
I due podisti, dopo aver dato l'allarme al 115, sono riusciti ad intercettare e bloccare il capriolo all'altezza del ponte che attraversa il corso dacqua.
 
I pompieri, risalendo il canale con il gommone, hanno raggiunto il ponte e hanno recuperato il capriolo portandolo sulla terra ferma.
Ad attende l'arrivo dei vigili del fuoco il personale della Polizia provinciale che, dopo aver prestato le cure necessare ha liberato il capriolo in una zona sicura.