Sambo saluta Roberto Perlini

Famigliari, amici, imprenditori, ex lavoratori si sono stretti nel dolore per la scomparsa del genio della meccanica.

Sambo saluta Roberto Perlini
Est Veronese, 26 Febbraio 2019 ore 18:08

Duomo gremito a San Bonifacio per l’ultimo saluto a Roberto Perlini, il genio della meccanica, il re dei Dumper, colui che aveva portato nuova linfa nell’Est veronese nel periodo dell’immediato dopo guerra.

Roberto Perlini combattente sino all’ultimo

“Padre e nonno affettuoso, uomo generoso, valoroso e di straordinaria vitalità, imprenditore geniale oltre che coraggioso, combattente sino all’ultimo istante della sua vita”, si è spento all’età di 91 anni.

Famigliari ed amici stretti nel dolore

Oggi i figli Maurizio con Luisella, Giusy con Mauro, Ivana con Gianni, Francesco con famiglia, i nipoti Alessandra, Robi, Isabella, Guido, i fratelli, gli amici, gli ex lavoratori, si sono stretti attorno a lui per dargli l’ultimo saluto in questa vita terrena.

Il ricordo di Gianni Storari

Erano presenti anche il primo cittadino Giampaolo Provoli,  il vicesindaco Mario Nogara e l’assessore al Commercio Gianni Storari che sul finire della cerimonia funebre è salito sull’altare per ricordare Roberto Perlini: l’uomo, l’imprenditore, il cavaliere che tanto ha dato al suo paese. Potrete trovare l’articolo  integrale sul numero di San Bonifacioweek in edicola sabato 2 marzo.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei