Menu
Cerca

Samira, il marito trova in un fossato le sue scarpe

Secondo le prime ricostruzioni sembra che le scarpe siano state ritrovate lungo la Statale 16.

Samira, il marito trova in un fossato le sue scarpe
Cronaca Est Veronese, 09 Dicembre 2019 ore 16:37

Samira, il marito trova in un fossato le sue scarpe.

Samira, il marito trova in un fossato le sue scarpe

Prosegue il giallo sulla scomparsa di  Samira El Attar, 43 anni, giovane mamma marocchina della quale non si hanno notizie da quasi due mesi. La donna è scomparsa nel nulla verso la fine di ottobre dopo aver accompagnato la figlia a scuola, come faceva ogni giorno. La donna nello specifico è scomparsa da Stanghella (Pd) ma le ricerche si sono allargate in tutto il Veneto. Sembra che le scarpe di Samira siano state ritrovate dal marito che afferma di averle ritrovate in fondo a un fossato a pochi chilometri da casa.

LEGGI ANCHE: Nuovo giallo sulla scomparsa di Samira

LEGGI ANCHE: Albarella, il mare restituisce un cadavere: potrebbe essere quello di Samira El Attar

Le scarpe nere di Samira

Sembra proprio che si possa trattare del paio di scarpe nere indossate dalla moglie prima di far perdere le proprie tracce, Mohammed El Attar, l’uomo che un mese fa ha denunciato la scomparsa della moglie ha provveduto ad allertare le autorità per il ritrovamento delle scarpe avvenuto a pochi passi da casa. Secondo le prime ricostruzioni sembra che le scarpe siano state ritrovate lungo la Statale 16, nel campo dov’è stato ritrovato anche un frammento di portachiavi che il marito ha riconosciuto essere quello della moglie.