Menu
Cerca

San Bonifacio, arrestati quattro spacciatori. Uno è un pericoloso criminale

Da svariati giorni i carabinieri avevano notato e monitorato dei movimenti anomali dal centro sambonifacese verso il vicentino

San Bonifacio, arrestati quattro spacciatori. Uno è un pericoloso criminale
Cronaca 19 Gennaio 2018 ore 19:23

Da svariati giorni i carabinieri avevano notato e monitorato dei movimenti anomali dal centro sambonifacese verso il vicentino

Nella mattinata di oggi i Carabinieri della Compagnia di San Bonifacio hanno tratto in arresto 4 persone, tra cui un pericoloso ricercato.

Da svariati giorni i militari della Compagnia di San Bonifacio avevano notato e monitorato dei movimenti anomali dal centro sambonifacese verso il vicentino, movimenti che hanno condotto a Meledo di Sarego. Tali movimenti avevano da subito fatto ipotizzare che si fosse in presenza di un giro di spaccio di stupefacenti e così la decisione di fare irruzione in un’abitazione.

Entrando i militari, supportati anche dai carabinieri di Vicenza, hanno trovato 1 kg di marijuana, 150 gr di semi di marijuana, tutto l’occorrente per il confezionamento delle dosi e 3000 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività delittuosa.

Con tali presupposti i Carabinieri hanno arrestato un’italiana classe ’73, un romeno classe ’97 e due albanesi classe ’92, irregolari. Inoltre, gli ulteriori accertamenti hanno fatto emergere che uno dei giovani albanesi era ricercato per due diversi provvedimenti, uno per evasione ed un altro in materia di stupefacenti ed armi. Al termine delle operazioni i tre uomini sono stati accompagnati presso il carcere di Vicenza mentre la donna è stata posta agli arresti domiciliari.