Menu
Cerca

San Massimo: tenta di strangolare la sorella

I carabinieri del Norm di Verona hanno arrestato un ragazzo del 1991

San Massimo: tenta di strangolare la sorella
Cronaca 12 Dicembre 2017 ore 14:05

I carabinieri del Norm di Verona hanno arrestato un ragazzo del 1991

Un intervento salvifico, quello dei Carabinieri del Norm di Verona, avvenuto ieri, lunedì 11 dicembre, in tarda serata in zona San Massimo.

E’ infatti intorno a mezzanotte che una ragazza, in preda al panico, ha telefonato al 112, per chiedere aiuto da quel fratello, ubriaco, che poco prima aveva tentato di strangolarla, e stava mettendo a soqquadro tutta la casa.

I carabinieri sono accorsi immediatamente sul posto, trovandosi dinanzi a una scena raccapricciante: tutto era stato distrutto, le porte sfondate, il cibo della cena a terra, i vetri degli specchi infranti. E il ragazzo, classe ’91, di origine marocchina, ancora in prenda a un’insensata furia, non ci ha pensato due volte ad aggredire anche i militari sopraggiunti; così, dopo aver procurato non poche lesioni alla sorella, l’uomo si è scagliato sui carabinieri, che sono riusciti a bloccarlo e ammanettarlo.

Tratto in arresto per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni, questa mattina si è svolta la direttissima: richiesti i termini a difesa, il marocchino rimarrà in carcere fino a gennaio 2018.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli