Cronaca
Legnago

Sanzione amministrativa da 4500 euro al Vlt Royal Games

Le attività esercitate non erano gestite a mezzo di persona autorizzata

Sanzione amministrativa da 4500 euro al Vlt Royal Games
Cronaca Legnago e bassa, 29 Febbraio 2020 ore 12:02

Sanzione amministrativa al Vlt Royal Games di Legnago.

Sanzione amministrativa da 4500 euro al Vlt Royal Games

Nella giornata di giovedì 27 febbraio 2020, nell’ambito di un’ampia attività di prevenzione condotta dalla Questura di Verona per contrastare il fenomeno della ludopatia, gli agenti della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale hhanno sottoposto a controllo amministrativo i locali della sala VLT “Royal Games ” di Legnago, sita in piazza Don Cirillo Boscagin nr. ¾. Anche in questo frangente, le verifiche effettuate hanno permesso di appurare che all’interno risultavano presenti 7 apparecchi VLT e 2 Newslot, accesi e nella disponibilità dei giocatori, in difformità di quanto imposto dalla normativa regionale già citata.

LEGGI ANCHECoronavirus, Sboarina incontra le categorie: “Non ci sia distinzione ‘in zone’ per gli aiuti ai territori colpiti”

LEGGI ANCHECamion contro motociclo, trasportato in codice rosso un 54enne

Gestione da personale non autorizzato

Inoltre, nella medesima circostanza, è stato accertato che, all’atto del controllo amministrativo, le attività esercitate non erano gestite a mezzo di persona autorizzata. Per quanto riscontrato sono stati irrogati 4.500 euro di sanzione amministrativa.

Torna alla home