Cronaca

Sciopero aerei possibili disagi anche al Catullo

Giornata di passione per i viaggiatori. Lo sciopero previsto sta falcidiando i voli

Sciopero aerei possibili disagi anche al Catullo
Cronaca Verona Città, 21 Maggio 2019 ore 09:53

Sciopero aerei possibili disagi anche al Catullo

Sciopero aerei giornata di passione per chi viaggia

Oggi traffico aereo difficoltoso in molti aeroporti per via dell'annunciato sciopero di settore della durata di 24 ore. Alcune compagnie, come Alitalia che ha dovuto cancellare la metà dei voli (attivando tuttavia un piano straordinario per limitare i disagi dei passeggeri), sono più toccate e stanno correndo ai ripari.

Le ragioni della protesta

Lo sciopero è stato indetto dalle sigle Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto Aereo e coinvolge piloti e assistenti di volo di Alitalia, Blue Air e Blu Panorama, oltre ai tecnici della manutenzione e al personale di terra delle compagnie aeree, gli addetti all'handling al catering e quelli delle gestioni aeroportuali. Ne sono invece esclusi i dipendenti Enav. Lo stop, come spiegato da Filt Cgil, è dovuto a una "grave situazione occupazionale del trasporto aereo, per dare un futuro certo ai lavoratori di Alitalia, per il rinnovo del contratto nazionale di settore, per una legislazione di sostegno al settore e per il finanziamento strutturale del Fondo di solidarietà del trasporto aereo".

La situazione al Catullo

In una nota l'aeroporto scaligero aveva messo in guardia i viaggiatori sui possibili disagi, che tuttavia nello scalo veronese sembrano al momento essere più limitati che in altre regioni. "Martedì 21 maggio, dalle ore 00.00 alle ore 23.59, è previsto uno sciopero nazionale del trasporto aereo che potrebbe condizionare anche il traffico dell'aeroporto di Verona - la nota di Catullo spa - Per informazioni sul proprio volo invitiamo a contattare la Compagnia Aerea, il Tour Operator o l'Agenzia di Viaggi".