Verona

Sconfigge due volte il Covid ma supera il limite dei giorni di malattia e viene licenziata

Ora si trova in disoccupazione e spera di riuscire a trovare al più presto un lavoro.

Sconfigge due volte il Covid ma supera il limite dei giorni di malattia e viene licenziata
Cronaca Verona Città, 03 Febbraio 2021 ore 10:19

Anna è riuscita a vincere per ben due volte la battaglia contro il Covid ma ora si ritrova senza lavoro. Era assunta con un’agenzia interinale come impiegata ma, a causa del Covid ha terminato tutti i giorni di malattia che aveva a disposizione ed è stata licenziata.

Sconfigge due volte il Covid ma perde il lavoro

Anna abita nella provincia di Verona, ha 48 anni e si trova in disoccupazione. La sua storia è emblematica e alle telecamere del Tgr Rai ha raccontato:

“Ho avuto per ben due volte il Covid e, ‘grazie’ proprio al Covid sono rimasta a casa e sono senza lavoro. La prima volta ho contratto il Coronavirus a marzo, la seconda volta invece a novembre. Ero stata assunta tramite un’agenzia interinale e facevo l’impiegata, purtroppo però ho superato il limite dei giorni di malattia concessi e sono stata licenziata”.

Spera di trovare al più presto un lavoro

Anna è molto preoccupata, alla sua età non è semplice riuscire a trovare un nuovo impiego e ha inoltre aggiunto:

“Sono una ‘mamma single’, ho tre figli da gestire e ho una casa. Con il mio precedente lavoro guadagnavo 1200 euro, adesso mi ritrovo in disoccupazione con la NASpI (Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego) e spero di riuscire a trovare quanto prima un nuovo collocamento. Purtroppo a causa della mia età, sono ben consapevole che a 48 anni sarà difficile riuscire a trovare un nuovo lavoro”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli