Cronaca

Scoperti otto abusivi a Concamarise

Da qualche tempo erano stati segnalati movimenti sospetti di alcune persone che si aggiravano in un casolare 

Scoperti otto abusivi a Concamarise
Cronaca 27 Ottobre 2017 ore 17:35

Da qualche tempo erano stati segnalati movimenti sospetti di alcune persone che si aggiravano in un casolare 

Ieri mattina i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Legnago (VR), quelli della Stazione di Sanguinetto (VR), coadiuvati dal Nucleo Cinofili di Torreglia (PD), nell'ambito di mirati controlli atti a contrastare l'immigrazione clandestina e l'occupazione abusiva di abitazioni, hanno fatto irruzione all'interno di alcune abitazioni situate nella campagna di Concamarise (VR), dove vivevano 8 cittadini di nazionalità romena.

Era da qualche tempo infatti che erano stati segnalati movimenti sospetti di alcune persone che si aggiravano in un casolare suddiviso in più unità abitative così, dopo le opportune verifiche di carattere operativo, i militari sono entrati in azione accertando la presenza dei romeni, 5 uomini e 3 donne, che vivevano stabilmente, in affitto, in quegli appartamenti, utilizzando indebitamente la corrente elettrica alla quale si erano collegati, bypassando il contatore. Di conseguenza 4 di loro D.F. classe 1982, celibe,nullafacente, pregiudicato, M.V. classe 1993, celibe, nullafacente con pregiudizi di polizia, M.D.  classe 1982, celibe nullafacente, pregiudicato e H. N. nubile, nullafacente, incensurata, sono stati dichiarati in arresto per furto aggravato in concorso.

Gli altri 4 sono stati denunciati a piede libero per lo stesso reato. I 4 arrestati, che hanno trascorso la notte nella camera di sicurezza, sono stati accompagnati in Tribunale a Verona, dove il Giudice d.ssa Paola Vacca ha convalidato tutti e 4 gli arresti. Sono stati chiesti i termini a difesa e il processo sarà celebrato il 16.04.2018. Tutti e 4 rimessi in libertà, nessuna prescrizione.