Cronaca
Indagine

Scoperto traffico di sostanze anabolizzanti con ricette false: 14 veronesi indagati

L’indagine era stata avviata nel mese di settembre 2020 dopo la denuncia di un ginecologo veronese che, su segnalazione di un farmacista, aveva scoperto che gli era stato rubato un ricettario.

Scoperto traffico di sostanze anabolizzanti con ricette false: 14 veronesi indagati
Cronaca Villafranca, 02 Agosto 2022 ore 09:22

La Procura di Verona ha terminato un’inchiesta che vede indagati 14 veronesi tra i 30 e i 40 anni.

Scoperto traffico di sostanze anabolizzanti con ricette false: 14 veronesi indagati

Un’indagine iniziata nel 2020 da parte dei Carabinieri che ha permesso di scoprire il traffico di sostanze anabolizzanti attraverso delle ricette false. L’indagine era stata avviata nel mese di settembre 2020 dopo la denuncia di un ginecologo veronese che, su segnalazione di un farmacista, aveva scoperto che gli era stato rubato un ricettario.

Diversi i farmacisti che hanno segnalato di aver venduto farmaci su presentazione di ricette che derivavano dallo stesso medico. Nel corso delle indagini è emerso che si trattava di farmaci che aumentano la massa muscolare e che spesso vengono usati, illegalmente, dagli atleti come steroidi anabolizzanti.

Gli accertamenti

Sono così partiti i vari accertamenti. I Carabinieri si sono così concentrati sui nominativi degli intestatari delle ricette in questione e, attraverso i profili social, hanno scoperto che si trattava di sportivi che praticano il culturismo.

Ora sul registro degli indagati sono presenti i nomi di una decina di bodybuilder e persone che frequentano palestre e di giovani che sono interessati ad aumentare la massa muscolare. Hanno tra 30 e 40 anni e sono residenti in città e nel Villafranchese. Tutti avrebbero assunto i farmaci con lo scopo di alterare le proprie prestazioni.

Si tratta in totale di 14 veronesi che sono ora indagati dalla Procura di Verona e le accuse sono gravi, si parla di ricettazione, esercizio abusivo della professione di medico e farmacista, somministrazione di farmaci per alterare le prestazioni agonistiche degli atleti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter