Cronaca

Sequestrati cinque etti di droga, arrestata la spacciatrice

Si tratta di una trentasettenne già nota alle Forze dell’Ordine sebbene incensurata.

Sequestrati cinque etti di droga, arrestata la spacciatrice
Cronaca Verona Città, 02 Novembre 2019 ore 13:23

Sequestrati cinque etti di droga, arrestata la spacciatrice.

Sequestrati cinque etti di droga

Un’attività incessante, quella condotta dai poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Verona, finalizzata ad intercettare e reprimere i fenomeni criminali connessi allo spaccio di sostanze illecite nel territorio.  Con questo obiettivo, a seguito di indagini accurate, gli agenti della Sezione Antidroga hanno messo a segno un altro importante risultato, sequestrando circa 550 grammi di stupefacente e procedendo all’arresto di M.A., una trentasettenne residente a Verona.

Il sopralluogo a casa della donna

L’attività investigativa svolta, nel corso della quale sono state acquisite sufficienti informazioni da far supporre che la donna fosse un punto di riferimento per i consumatori di droga della zona, ha condotto i poliziotti presso l’abitazione della sospettata, all’interno della quale sono stati rinvenuti 47,45 grammi di cocaina, 486,16 grammi di hashish, 4,07 grammi di marijuana. Oltre a queste sostanze, occultate in parte in cucina dietro al forno microonde e in parte in un armadio della camera da letto, gli agenti hanno trovato, nella borsa della ragazza, 1 involucro contenente 1,19 grammi di MDMA.
La droga è stata sequestrata insieme al materiale utilizzato per confezionarla: due bilancini di precisione e un grinder, strumento utilizzato per sminuzzare la marijuana.

L'operazione si è conclusa martedì

L’operazione degli agenti della Squadra Mobile scaligera si è conclusa martedì pomeriggio con l’arresto della trentasettenne che, già nota alle Forze dell’Ordine sebbene incensurata, è stata ristretta presso la casa circondariale di Montorio a disposizione della competente Autorità Giudiziaria. A seguito della convalida dell’arresto, il giudice ha disposto la custodia cautelare in carcere.

Seguici sui nostri canali