Cronaca

Sfruttava una ragazza, arrestato un 33enne

L'uomo, pluripregiudicato di nazionalità rumena, è stato colto in flagranza di reato di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione.

Sfruttava una ragazza, arrestato un 33enne
Cronaca Villafranca, 16 Settembre 2016 ore 09:30

L'uomo, pluripregiudicato di nazionalità rumena, è stato colto in flagranza di reato di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione.

I Carabinieri di Bussolengo hanno arrestato un 33enne pluripregiudicato di nazionalità rumena, in flagranza di reato di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione.

I militari dell’Arma hanno chiuso il cerchio intorno all’uomo dopo una serie di servizi di pedinamento e osservazione, analizzandone gli spostamenti intorno a una giovanissima peripatetica polacca, ennesima ragazza giunta in Italia con la prospettiva di cambiare vita, ma di fatto costretta a prostituirsi per mantenere se stessa, il suo sfruttatore e la sua famiglia lontana.

L’uomo aveva il compito di accompagnarla sulla strada nel comune di Castelnuovo del Garda, per poi rimanere a portata di telefono cellulare nel caso la giovane avesse problemi con la clientela, per intervenire minaccioso e violento, grazie alla sua imponente stazza fisica.

In cambio riceveva alloggio nell’abitazione della prostituta, che doveva versargli una parte consistente dei suoi guadagni per poter continuare ad essere protetta; quando lo sfruttatore è stato fermato dai Carabinieri, vicino alla sua vittima, aveva in tasca diverse centinaia di euro e una scatola di preservativi, prova inequivocabile di fragranza dello  sfruttamento.

Presso il carcere di Montorio si è tenuta l’udienza di convalida dell’arresto, con condanna, obbligo di firma presso la polizia giudiziaria a Verona  e remissione in libertà.

Seguici sui nostri canali