Cronaca

Sgomberate quattro abitazioni a Veronella

Drammatiche le condizioni igieniche in cui vivevano cinque marocchini

Sgomberate quattro abitazioni a Veronella
Cronaca 21 Febbraio 2018 ore 15:32

Drammatiche le condizioni igieniche in cui vivevano cinque marocchini

Nella mattinata di oggi, mercoledì 21 febbraio, i Carabinieri della stazione di Ronco all'Adige coadiuvati dalla polizia locale dell'Unione dei Comuni Adige Guà,  hanno dato esecuzione all'ordinanza di sgombero di 4 unità abitative nella frazione di San Gregorio di Veronella, emessa dal sindaco di Veronella per motivi igienico sanitari.

I militari verso le 7 hanno cominciato le operazioni trovando all'interno degli appartamenti 5 cittadini marocchini, sprovvisti di documenti, che li avevano occupati e che vi vivevano in drammatiche condizioni igieniche.

I 5 sono stati accompagnati in caserma per le previste operazioni di identificazione. Dagli accertamenti è emerso che 3 di loro si erano allacciati abusivamente alla rete elettrica frodando l'Enel, nel frattempo fatta intervenire con del personale della Squadra Antifrode che ha anche provveduto a staccare gli allacciamenti illegali. Al termine delle operazioni le abitazioni in questione verranno murate e 2 marocchini sono stati invitati a recarsi in Questura per regolarizzare la loro posizione, mentre 3 di loro sono stati denunciati a piede libero per furto di energia elettrica.