Degrado

Sgombero Legnago, trovati una decina di magrebini. Falamischia: “Disturbiamo chi disturba” – FOTO

Il blitz della Polizia locale stamattina in via Trieste. L'assessore: "Sembrerebbero i fautori delle recenti zuffe".

Sgombero Legnago, trovati una decina di magrebini. Falamischia: “Disturbiamo chi disturba” – FOTO
Legnago e bassa, 21 Luglio 2020 ore 14:48

Dentro alla struttura trovati una decina di giovani magrebini.

E’ successo stamattina in via Trieste

“Disturbare chi disturba, impunito, questa è l’unica arma che abbiamo”. E’ il motto dell’assessore legnaghese Luca Falamischia, reduce dall’ultimo sgombero avvenuto stamattina, martedì 21 luglio 2020, in via Trieste.

“Dopo aver liberato da occupazioni abusive diversi immobili, le ex scuole Frattini, la Cascina del Parco, cantieri di via Batorcolo e Peschiere a San Pietro, questa mattina abbiamo effettuato l’ennesimo sgombero di via Trieste, dentro una decina di giovani magrebini, tutti ammaccati e zoppi, sembrerebbero i fautori delle recenti zuffe, ora i recenti e collaborativi proprietari stanno murano le ultime porte e finestre rimaste”, ha spiegato l’assessore.

Il “grazie” alla Polizia locale

Che ha concluso così:

“Conosciamo le criticità, non le nascondiamo, ma le affrontiamo ponendole alle forze dell’ordine competenti, con delega di ordine pubblico. La Polizia Locale a differenza di quanto si crede in giro ha, grazie alla sinistra, visto limitare le sue competenze e noi grazie al loro impegno professionale, le stiamo sfruttando tutte”.

6 foto Sfoglia la gallery
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità