Si getta nel lago ubriaco, ritrovato senza vita

L'episodio è avvenuto a Peschiera, all'imboccatura con il fiume Mincio. Sul posto sono arrivati carabinieri, ed una squadra di sommozattori dei Vigili del Fuoco. Vani però i soccorsi

Si getta nel lago ubriaco, ritrovato senza vita
Cronaca 19 Agosto 2016 ore 21:22

L’episodio è avvenuto a Peschiera, all’imboccatura con il fiume Mincio. Sul posto sono arrivati carabinieri, ed una squadra di sommozattori dei Vigili del Fuoco. Vani però i soccorsi

Si è gettato nel lago, a Peschiera del Garda, all’imboccatura con il fiume Mincio, ma non è più risalito.

E’ morto così un 40enne bulgaro. Un canoista ha assistito alla scena; ha visto l’uomo gettarsi in acqua, muoversi un po’, ma poi è svanito nel nulla. A quel punto sono scattati immediatamente i soccorsi.

Sul posto sono arrivati carabinieri, ed una squadra di sommozattori dei Vigili del Fuoco. Vani però i soccorsi; l’uomo è stato infatti ripescato privo di vita.

Dai primi accertamenti è emerso che l’uomo fosse ubriaco.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità