Verona

Si nasconde tra le auto alla vista degli agenti, 32enne denunciato per spaccio

Alla richiesta degli operanti ha consegnato due palline di sostanza scura termosaldate risultate successivamente al “narcotest” metamfetamina e hashish per un totale di circa 6 grammi e mezzo.

Si nasconde tra le auto alla vista degli agenti, 32enne denunciato per spaccio
Verona Città, 19 Settembre 2020 ore 17:00

Prosegue l’attività di controllo del territorio delle Volanti della Questura di Verona.

Noto alle forze dell’ordine

Ieri mattina, venerdì 19 settembre 2020, transitando nei pressi della stazione, gli operatori di una volante hanno notato un uomo con una sacca rossa sulle spalle che, alla loro vista, si occultava tra le auto in sosta.
Prontamente fermato e controllato, il cittadino rumeno di etnia “sinti”, già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio e stupefacenti, alla richiesta degli operanti ha consegnato due palline di sostanza scura termosaldate risultate successivamente al “narcotest” fatto presso il Gabinetto di Polizia Scientifica della locale Questura, metamfetamina e hashish per un totale di circa 6 grammi e mezzo.

Gli accertamenti

Dopo il controllo, i poliziotti hanno rinvenuto una tessera sanitaria oggetto di un furto su auto avvenuto a giugno di quest’anno.
Gli agenti quindi hanno accompagnato il trentunenne negli uffici di Lungadige Galtarossa per gli opportuni accertamenti, a seguito dei quali è stato denunciato in stato di libertà per i reati di ricettazione e detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità