Arresto nel veronese

Si reca a Verona nonostante il divieto del giudice, in manette un marocchino

Il provvedimento gli era stato imposto per i suoi precedenti penali.

Si reca a Verona nonostante il divieto del giudice, in manette un marocchino
Cronaca Verona Città, 22 Luglio 2021 ore 17:51

Si recava imperterrito a Verona, noncurante del divieto di dimora in tutta la provincia che gli era stato imposto per i suoi precedenti penali.

Divieto di dimora in provincia di Verona

Nonostante gli fosse stato imposto il divieto di dimora nella provincia di Verona, in conseguenza dell’arresto per furto aggravato avvenuto lo scorso mese di giugno, un marocchino 36enne, già noto per i suoi trascorsi giudiziari, ha continuato imperterrito a violare le prescrizioni impostegli.

L'inevitabile arresto

Per questo motivo i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia del capoluogo, dopo averlo puntualmente segnalato ogni volta, lo hanno arrestato la scorsa notte in forza di un provvedimento cautelare emesso dal GIP in conseguenza delle ripetute violazioni. L’uomo, pertanto, attenderà la celebrazione del dibattimento nel carcere di Montorio.