Cronaca

Si scaglia contro i carabinieri per evitare un controllo

Protagonista una donna di 28 anni che ha insultato e colpito i militari

Si scaglia contro i carabinieri per evitare un controllo
Cronaca Verona Città, 26 Maggio 2018 ore 13:30

Si scaglia contro i carabinieri per evitare un controllo.

Protagonista una 28enne

Ieri, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Verona hanno tratto in arresto una cittadina italiana di origini brasiliane, ventottenne incensurata, per i reati di violenza, resistenza, minaccia ed oltraggio a Pubblico Ufficiale, nonché danneggiamento a mezzo militare.

Si scaglia contro i militari

La chiamata al 112 è giunta nel cuore della notte, a seguito di una violenta lite che aveva visto protagoniste due donne: i carabinieri sono dunque giunti sul posto per identificare le suddette ma una delle due, quella che per l’appunto sarebbe stata tratta in arresto, pur di evitare il controllo si è fisicamente e verbalmente scagliata contro i militari. La donna infatti ha iniziato a colpirli e insultarli, tanto da costringerli ad ammanettarla per portarla in caserma senza che continuasse a far del male a sé e agli altri.

Danni all'auto di servizio

Ma, una volta in macchina, ha continuato a dare calci all’auto di servizio, provocando alcuni danni al mezzo. La donna è comparsa oggi in rito direttissimo: arresto convalidato, pena sospesa e processo rinviato a luglio 2018.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter