Legnago

Sindaco incontra il comitato spontaneo della casa di riposo, Lorenzetti: “Serve più comunicazione”

Il sindaco ha chiesto al cda di coinvolgere maggiormente i famigliari e divulgare loro più informazioni sulla situazione interna

Sindaco incontra il comitato spontaneo della casa di riposo, Lorenzetti: “Serve più comunicazione”
Legnago e bassa, 22 Aprile 2020 ore 11:09

Un incontro che ha permesso di discutere delle criticità del momento.

Il sindaco ha incontrato il comitato

Un incontro fortemente voluto per poter discutere della situazione all’interno della casa di riposo di Legnago e di riuscire a trovare un metodo ideale per riuscire a comunicare con i famigliari degli ospiti. Il sindaco Graziano Lorenzetti ha incontrato il comitato spontaneo della casa di riposo che rappresenta 25 opsiti e, a tal proposito ha spiegato:

“Ho incontrato il comitato spontaneo della casa di riposo che rappresenta i 25 ospiti. Mi era arrivata una lettere in cui mi veniva chiesto di poter organizzare un incontro, l’ho fatto mio e alla presenza del presidente avvocato Verga e il dottor Pastorello che è il direttore della casa di riposo stessa, ho incontrato due dei rappresentati del comitato, un terzo si è collegato telefonicamente in WhatsApp. Abbiamo discusso della situazione pregressa, degli eventi dell’ultimo mese”.

La situazione in casa di riposo è abbastanza stabile

Il sindaco di Legnago, Graziano Lorenzetti ha aggiunto:

“Abbiamo avuto modo di discutere la situazione di oggi che si è abbastanza stabilizzata per il padiglione A che è positivo mentre è stabile la situazione del padiglione B, verranno effettuati nuovamente i tamponi per verificare la situazione. Abbiamo parlato in prospettiva rispetto a quelle che saranno le azioni future. Ho chiesto agli organi della casa di riposo, nella figura del presidente e del direttore, di divulgare più informazioni al di fuori della struttura, di coinvolgere di più anche i famigliari, dare informazioni e soprattutto visto che ci sono i tablet di dare la possibilità agli ospiti di poter dialogare con le loro famiglie. E’ stato un incontro positivo, fortemente voluto da me anche se non ero coinvolto in prima persona, ci siamo trovati in poche persone rispettando i dettami delle norme di sicurezza del momento, mascherina, guanti e norme di sicurezza, è stata una cosa positiva, questo incontro verrà fatto con i referenti del comitato spontaneo ogni settimana in funzione del momento”.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE!

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Verona e Provincia Eventi & News

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Prima Verona (clicca “Mi piace” o “Segui” e imposta le notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia)

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità