Cordoglio

Soave in lutto: è morto Giuseppe Coffele, noto imprenditore del vino

Zaia: "Uno sguardo aperto, diverso e innovatore, quello del professore, che sicuramente ha dato un valore aggiunto all’antica tradizione vitivinicola di Soave".

Soave in lutto: è morto Giuseppe Coffele, noto imprenditore del vino
Garda, 21 Ottobre 2020 ore 09:20

Patron dell’omonima azienda agricola.

Amato insegnante

Giuseppe Coffele, 76 anni è scomparso ieri, martedì 20 ottobre 2020. Soave è in lutto per la morte dell’amato insegnante e poi preside della scuola media del paese. Nel corso degli anni il suo nome è stato abbinato all’antica tradizione vitivinicola.

Il cordoglio di Zaia

Il Governatore Luca Zaia ha ricordato Giuseppe Coffele attraverso i social:

“Ci ha lasciati oggi Giuseppe Coffele, patron dell’omonima azienda agricola a Castelcerino di Soave (Verona), conosciuto in quelle terre produttive e stupende come ‘il professore’. Prima insegnante e poi preside della scuola media di Soave, si appassiona alla produzione vitivinicola nel tempo libero. Una passione divenuta successo d’impresa, quando Giuseppe sposa Giovanna Visco, erede di una famiglia di viticoltori che porta in dote 25 ettari di vigneto a Castelcerino ma soprattutto la tradizione del “Bianco Soave” prodotto con uve proprie già a metà dell’Ottocento.
Nel 1971, dopo anni spesi a ripristinare i vigneti, Giuseppe e Giovanna fondano l’Azienda Agricola Coffele, nata dalla loro tenacia e da un’incrollabile passione per la terra; l’impresa si è arricchita negli anni della presenza dei figli Alberto e Chiara.
Uno sguardo aperto, diverso e innovatore, quello del professore, che sicuramente ha dato un valore aggiunto all’antica tradizione vitivinicola di Soave. Le mie più vive condoglianze alla famiglia Coffele e a tutto il consorzio del Soave, che perde una delle sue figure di riferimento”.

3 foto Sfoglia la gallery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità