Cronaca

Soccorsi escursionisti persi in Val Sorda

Avevano perso il sentiero, ma sono stati prontamente rintracciati dal Soccorso Alpino

Soccorsi escursionisti persi in Val Sorda
Cronaca Valpolicella, 11 Agosto 2019 ore 21:32

Due escursionisti hanno perso il sentiero questo pomeriggio mentre passeggiavano a Marano di Valpolicella in Val Sorda

Escursionisti persi in Val Sorda

Questo pomeriggio, circa alle 17, il Soccorso Alpino di Verona è stato allertato per una coppia di escursionisti che aveva smarrito il sentiero in Val Sorda. Lasciata l'auto a Malga Biancari, i due, 31 anni lui di Ancona, 32 anni lei di Bussolengo, avevano percorso il ponte tibetano e si erano inoltrati nella valle, con l'intenzione di rientrare con un giro ad anello. Purtroppo però hanno sbagliato traccia, scendendo lungo un vaio fino a fermarsi sopra un salto di roccia.

L'operazione di soccorso

In seguito alla loro segnalazione i due sono stai geolocalizzati grazie all'applicazione per smartphone in dotazione al Soccorso Alpino. Dopodiché sono stati individuati e raggiunti da quattro soccorritori nel Vaio Baiaghe. Attrezzati 60 metri di corda fissa, i due ragazzi sono stati aiutati a scendere in fondo al canale, così da poter riprendere il sentiero. I soccorritori li hanno poi riaccompagnati fino alla loro macchina.

TORNA ALLA HOMEPAGE