Cronaca
Verona

Sorprese dal proprietario di casa mentre frugano in camera da letto: minorenni arrestate

Entrambe le ragazze si trovavano ancora nell’appartamento quando gli agenti hanno raggiunto l’indirizzo indicato dal proprietario di casa.

Sorprese dal proprietario di casa mentre frugano in camera da letto: minorenni arrestate
Cronaca Verona Città, 07 Ottobre 2022 ore 15:26

Sono state sorprese dal proprietario di casa mentre frugavano tra i suoi effetti personali nella camera da letto e sono state immediatamente segnalate alla Centrale Operativa della Questura.

Sorprese dal proprietario di casa

Di lì a pochi minuti, le due minorenni che erano riuscite ad intrufolarsi all’interno dell’abitazione al primo piano di un condominio sito in via Manzoni sono state arrestate dagli agenti delle Volanti; è successo lunedì mattina, intorno alle 11.30.

Entrambe le ragazze si trovavano ancora nell’appartamento quando gli agenti hanno raggiunto l’indirizzo indicato dal proprietario di casa ed entrambe avevano ancora occultati tra gli indumenti numerosi arnesi comunemente utilizzati per forzare serrature: cacciaviti, una pinza, una scheda di plastica rigida e una leva in acciaio. Oltre al sequestro del materiale rinvenuto, i poliziotti hanno riscontrato i chiari segni di effrazione sulla serratura del portoncino blindato che dava accesso all’appartamento, evidentemente danneggiato da uno strumento appuntito.

Le due minori – alle quali è stato contestato il reato di tentato furto in abitazione – sono state collocate presso il C.P.A. di Treviso, in attesa dell’udienza di convalida a seguito della quale il giudice ha convalidato l’arresto e disposto la misura del collocamento in comunità.

Seguici sui nostri canali