Carabinieri

Sorvegliato speciale sorpreso a Borgo Roma con l’amico pregiudicato: arrestato ma è già libero

A seguito dell'udienza di avvenuta convalida di oggi è stato rimesso in libertà per richiesti termini a difesa.

Sorvegliato speciale sorpreso a Borgo Roma con l’amico pregiudicato: arrestato ma è già libero
Cronaca Verona Città, 29 Gennaio 2021 ore 17:15

Borgo Roma a Verona: sorvegliato speciale si accompagna a dei pregiudicati: arrestato.

Sorvegliato speciale sorpreso a Borgo Roma

I carabinieri della Compagnia di Verona, nella mattina di ieri, giovedì 28 gennaio 2021, hanno arrestato un romeno residente in città, sottoposto alla misura di sicurezza della Sorveglianza Speciale con permesso di assentarsi, poiché trovato in compagnia di un altro suo connazionale pregiudicato.

L’intervento, effettuato d’iniziativa dagli equipaggi della Sezione Radiomobile, che da alcuni giorni monitoravano il sorvegliato, è stato effettuato in questa via Campagnol di Tombetta, intersezione con via Acquileia.

Bloccato dai militari, ma è già tornato libero

In particolare, O.V., 49enne, operaio, pregiudicato, è stato sorpreso dalla Gazzella mentre stava confabulando col suo amico. L’equipaggio intervenuto, avendolo visto il lontananza, si è avvicinato bloccandolo prima che si dileguasse, sottoponendolo in stato di arresto presso il suo domicilio in attesa di essere processato per direttissima.

A seguito dell’odierna udienza di avvenuta convalida è stato rimesso in libertà per chiesti termini a difesa e l’udienza è stata rinviata all’11.02.2021.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli