Sospensione circolazione lungo la S.P. n. 22 Dei Castelli a Sanguinetto

Decisione necessria per assicurare parametri di sicurezza agli utenti in transito.

Sospensione circolazione lungo la S.P. n. 22 Dei Castelli a Sanguinetto
Legnago e bassa, 23 Luglio 2019 ore 15:29

Sospensione circolazione lungo la S.P. n. 22 Dei Castelli a Sanguinetto.

Sospensione circolazione lungo la S.P. n. 22 Dei Castelli a Sanguinetto

E' stata disposta la sospensione della circolazione lungo la S.P. n.22 “Dei Castelli”, al km 20+850 tratto ricadente nel comune di Sanguinetto, per consentire l’esecuzione di lavori di manutenzione straordinaria di un passaggio a livello di Rete Ferroviaria Italiana s.p.a. La sospensione della circolazione decorrerà dal giorno 25 luglio 2019 fino a tutto il 5 agosto 2019 e riguarderà qualsiasi tipo di mezzo ad eccezione di quelli necessari allo svolgimento dei lavori o di emergenza sanitaria e forze dell’ordine.

La circolazione sarà garantita

La circolazione sarà comunque garantita secondo le deviazioni concordate dagli uffici provinciali anche tramite scambio di posta elettronica con la polizia locale del Comune di Sanguinetto lungo le seguenti direttrici:
- Da Concamarise provenendo da Nord diretti a Sanguinetto: giunti alla rotatoria nei pressi del cimitero svoltare a destra in direzione Strada Regionale n. 10, indi svoltare a sinistra.
- Da Legnago diretti a Concamarise: giunti al semaforo nei pressi della chiesa, svoltare a sinistra, proseguire sino al cavalca ferrovia nei pressi del concessionario camper, imboccare detto cavalcavia e giunti alla rotatoria nei pressi del cimitero prendere la direzione desiderata.
Condizioni specifiche per autocarri superiori alle 3,5 ton. Diretti a Unilever ed in uscita dalla ditta: i suddetti mezzi in uscita dallo stabilimento (Via Roma) e quelli provenienti dalla S.P. n. 48/a “Di Asparetto” (Via Fabio Filzi) avranno l'obbligo (in deroga al divieto vigente) di svoltare a destra su Viale Rimembranza proseguendo poi su Viale dell'Industria.

Mettere in sicurezza

La decisione si basa sulla necessità di assicurare parametri di sicurezza agli utenti in transito lungo la tratta stradale provinciale durante l'esecuzione dei lavori manutentivi.

Seguici sui nostri canali