Verona

Sospensione dell’occupazione del suolo pubblico per artisti di strada e mestieri itineranti

Per l'anno 2020 è stata decisa la sospensione dell' attività di mimi, statue viventi e figuranti.

Sospensione dell’occupazione del suolo pubblico per artisti di strada e mestieri itineranti
Verona Città, 07 Agosto 2020 ore 15:10

Prevenire la diffusione del Covid-19.

Sospensione per il 2020

Al fine di prevenire e contenere la diffusione dell’epidemia da COVID-19 la Giunta comunale, nella seduta del 22 luglio 2020, ha deciso la sospensione per l’anno 2020 dell’ attività di mimi, statue viventi e figuranti, di cui al Regolamento approvato con deliberazione consiliare n.9 del 13 febbraio 2014.

Nuovo sistema di prenotazione online

Dal 1 marzo 2016 è stato avviato il sistema di prenotazione on line dell’appuntamento per effettuare la scelta delle postazioni riservate a tutti gli artisti di strada. Il Comune infatti concede l’occupazione di suolo pubblico nelle postazioni fisse individuate dall’Amministrazione per l’attività di pittore, scultore, suonatore, giocoliere, mimo, statua vivente e figurante secondo le modalità previste dal vigente Regolamento comunale per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche e del Regolamento per la disciplina dell’occupazione di suolo pubblico per l’attività di mimo, statua vivente e figurante.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità