Cronaca

Spacciatore di cocaina arrestato a Bevilacqua

Il marocchino si è dato alla fuga tra le vie del paese. 

Spacciatore di cocaina arrestato a Bevilacqua
Cronaca Legnago e bassa, 26 Settembre 2019 ore 17:52

Il marocchino si è dato alla fuga tra le vie del paese.

Spacciatore di cocaina arrestato a Bevilacqua

Alle ore 13 di ieri i militari della Stazione di Minerbe, impegnati in un servizio perlustrativo, hanno notato in una via di Bevilacqua i movimenti sospetti di un marocchino, R.K., classe 1994, senza fissa dimora, pregiudicato il quale, alla vista dei Carabinieri si è dato subito alla fuga. Ne scaturiva un inseguimento a piedi per le vie cittadine che si concludeva con l'arresto del magrebino per resistenza a Pubblico Ufficiale e detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio, poiché, una volta perquisito, veniva trovato in possesso di 5 grammi di cocaina, 3 cellulari per gestire i propri traffici e 40 euro ritenuti proventi di spaccio. Il marocchino ha inoltre spintonato i Carabinieri durante l'atto di fuggire.

Ha quindi trascorso la notte presso le camere di sicurezza della Compagnia di Legnago e questa mattina è stato accompagnato innanzi al Tribunale di Verona ove il Giudice, Claudio Prota ha convalidato l'arresto, concesso i termini di difesa fissando il processo il 29.11 e disponendo l'obbligo di presentazione ai Carabinieri dal lunedì al venerdì.