Cronaca

Spaccio a San Michele Extra

Durante i controlli di routine i carabinieri hanno intercettato l'azione illecita.

Spaccio a San Michele Extra
Cronaca Verona Città, 04 Giugno 2018 ore 12:25

Spaccio a San Michele Extra. Durante i controlli di routine i carabinieri hanno intercettato l'azione illecita.

Controllo di routine

Era un normale controllo perlustrativo del territorio, quello operato sabato2 giugno al pomeriggio dai carabinieri della stazione di San michele extra; in breve, però, si è arrivati a un arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Veronese incensurato fermato

L’attenzione dei militari è stata infatti carpita da un trentunenne veronese, incensurato, che passeggiava a piedi lungo via salieri. Alla vista dei militari ha cominciato ad assumere un atteggiamento nervoso e ha allungato il passo, forse sperando di passare inosservato: di contro, gli uomini in divisa lo hanno subito notato e, osservando bene le sue mani, hanno scorto che lanciava un sacchettino sotto un’auto lì vicino parcheggiata.

Dopo il lancio, il controllo

A quel punto si sono diretti verso di lui e, una volta bloccato, lo hanno perquisito e subito verificato cosa avesse pochi secondi prima lanciato sotto la macchina.  L'uomo aveva provato a disfarsi di un chilo di marijuana che è stata subito rinvenuta e sequestrata dai militari; il giovane è stato condotto in manette in caserma, in stato di arresto. Questa mattina, lunedì 4 giugno,  la direttissima.