Spezza un dito al negoziante per rubare cioccolatini

I carabinieri hanno preso l'uomo che era fuggito da un supermercato di Pescantina

Spezza un dito al negoziante per rubare cioccolatini
Cronaca 23 Dicembre 2017 ore 19:01

I carabinieri hanno preso l'uomo che era fuggito da un supermercato di Pescantina

Spezza un dito al dipendente del supermercato per rubare pochi cioccolatini, fugge e viene preso dai Carabinieri.

Questa la dinamica di quanto accaduto in un supermercato di Pescantina, dove un ragazzo di nazionalità albanese ha sottratto una scatola di dolciumi da uno scaffale e ha cercato di uscire occultandola sotto il giubbotto; ma è stato visto dai dipendenti del negozio, che gli hanno intimato di restituire il maltolto.

Violenta la reazione del giovane, che non ha esitato a spezzare il mignolo della mano sinistra del negoziante che stava cercando di trattenerlo. La pattuglia dei Carabinieri di Pescantina è intervenuta immediatamente, braccando il fuggitivo fino a rintracciarlo nell’abitazione di un parente che vive a Pescantina. Per una decina di euro di cioccolatini il giovane è stato denunciato, mentre la vittima dovrà portare il gesso fino alla guarigione della frattura.