Lutto a Bassano del Grappa

“Sto bene!”: ma poi si accascia e muore dopo l’incidente. Sgomento per la tragedia di Sara

La donna, 42enne mamma ed estetista, si stava recando in auto a un corso di aggiornamento quando si è scontrata con un tir. Improvviso il dramma.

“Sto bene!”: ma poi si accascia e muore dopo l’incidente. Sgomento per la tragedia di Sara
10 Settembre 2020 ore 10:11

Ondata di cordoglio unanime per la tragica fine di Sara Pizzato, morta a soli 42 anni stroncata da un’emorragia cerebrale lunedì scorso.

L’incidente

Così fa ancora più male. Un’ondata di cordoglio unanime per la tragica fine di Sara Pizzato, morta a soli 42 anni stroncata da un’emorragia cerebrale lunedì scorso, 7 settembre 2020. Mamma ed estetista molto conosciuta a Bassano del Grappa e dintorni, anche perché figlia dell’ex assessore Ampelio Pizzato, la donna è stata protagonista proprio lunedì scorso di un incidente mentre si recava in auto a Cremona, per seguire un corso di aggiornamento.

La telefonata

Sulla strada però, per cause ancora in fase di accertamento, si è scontrata con un Tir. Apparentemente nulla di grave, solo un grande spavento. Tanto che la 42enne ha subito chiamato l’ex compagno per spiegargli l’accaduto e rassicurarlo sulle sue condizioni di salute.

Si è accasciata  al suolo: inutile l’operazione

Poi, improvvisa, la tragedia. Poco dopo la telefonata Sara si è sentita male ed è svenuta. Trasportata d’urgenza in ospedale, è stato sottoposta a un’operazione nel tentativo vano di salvarle la vita. Purtroppo la donna non ce l’ha fatta. Una morte assurda e incomprensibile che aggiunge dolore a dolore.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità