Cronaca

Strada dell’Alpo, scoperta discarica abusiva di 3 ettari

Sottoposto a sequestro l’intero fondo, adibito a deposito di una società a responsabilità limitata

Strada dell’Alpo, scoperta discarica abusiva di 3 ettari
Cronaca Villafranca, 06 Febbraio 2017 ore 15:59

Sottoposto a sequestro l’intero fondo, adibito a deposito di una società a responsabilità limitata

Nei giorni scorsi, i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Verona, durante un’operazione di servizio, condotta nell’ambito delle attività di controllo del territorio per finalità di polizia economica e finanziaria, hanno sequestrato a Verona, Strada dell’Alpo - località Marangonina - un’intera area di 30.000 mq adibita a discarica abusiva, in uno stato di totale abbandono.

I “Baschi Verdi” del Gruppo di Verona, infatti, percependo fin da subito il potenziale pericolo per l’ambiente circostante, in quanto sull’area erano stati ammassati rifiuti di ogni genere, molti dei quali di natura pericolosa (materiali edili, veicoli fuori uso, macchine e materiale ferroso), hanno sottoposto a sequestro l’intero fondo, adibito a deposito di una società a responsabilità limitata, segnalando alla locale Procura della Repubblica il proprietario del terreno, per la violazione della normativa ambientale.

Al fine di consentire lo smaltimento dei rifiuti e mettere in sicurezza l’intera zona, il responsabile – rappresentante legale della società operante nel settore edilizio, già in liquidazione volontaria in concordato preventivo instaurato presso il Tribunale di Verona – è stato segnalato al Comune di Verona, al Dipartimento di Verona dell’A.R.P.A.V. Veneto nonché alla locale Prefettura e Provincia per i provvedimenti di rispettiva competenza.

L’attività di servizio nello specifico comparto testimonia, ancora una volta, l’impegno profuso costantemente dalla Guardia di Finanza di Verona a tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini.

Seguici sui nostri canali