Cronaca

Straniero arrestato alla frontiera

La polizia ha fermato l'uomo all'aeroporto.

Straniero arrestato alla frontiera
Cronaca Verona Città, 09 Giugno 2018 ore 16:00

Straniero arrestato alla frontiera. La polizia ha fermato l'uomo all'aeroporto.

Espulso in precedenza

Era rientrato illegalmente in Italia nonostante fosse stato espulso dal Tribunale di Varese a seguito di una condanna per traffico di sostanze stupefacenti.

Individuato allo scalo

Gli agenti della Polizia di Frontiera dell’Aeroporto di Verona, lo scorso giovedì mattina, sono riusciti ad individuare l'uomo tra i numerosi passeggeri presenti nello scalo, durante le verifiche documentali che vengono esperite quotidianamente.

Clandestino

Il cittadino albanese K.A., di anni 23, dal riscontro nelle banche dati, è risultato trovarsi clandestinamente in Italia poiché colpito da Decreto di Espulsione valido sino al 2020 e quindi è stato subito arrestato.

Seconda espulsione

Nella mattinata di ieri, venerdì 8 giugno, lo straniero è stato condannato dal Tribunale di Verona alla pena della reclusione di 8 mesi e nuovamente espulso dal territorio dello Stato. Immediatamente accompagnato in aeroporto, è stato imbarcato sul volo diretto a Tirana (Albania), lasciando definitivamente l’Italia.