Cronaca

Tampona due auto e scappa: caccia al pirata dell'Alpo

L'uomo non ha nemmeno accennato la frenata: sarebbe stato al telefono

Tampona due auto e scappa: caccia al pirata dell'Alpo
Cronaca 12 Settembre 2017 ore 14:10

L'uomo non ha nemmeno accennato la frenata: sarebbe stato al telefono

Avrebbe causato un tamponamento a catena coinvolgendo altre due auto e, senza prestare soccorso e assumersi le proprie responsabilità, avrebbe fatto una pericolosa inversione a "U" rischiando di travolgere un'auto che proveniva dalla direzione opposta, dandosi alla fuga.

Il fatto sarebbe accaduto ieri poco dopo l'ora di pranzo in località Alpo, alla rotonda che si trova all'incrocio tra via Dosdegà, via Federico di Saluzzo e via Melotti.

"Stavo tornando a lavoro a Villafranca ed ero appena uscito di casa - racconta uno dei due automobilisti coinvolti - Alla rotonda c'era un'auto ferma in mezzo alla stada con le quattro frecce; l'auto davanti a me ha frenato, e così ho fatto io. Dietro, invece, arrivava un furgoncino bianco, un Fiorino o un Doblò bianco guidato da una persona di circa 35 anni, con i capelli rasati, e in mano aveva un cellulare. L'uomo non ha nemmeno rallentato e ha colpito in pieno la mia Ford Ka".

Il giovane dopo lo shock è sceso dall'auto ma ha solo visto il conducente del Fiorino fare inversione e scappare: preso dalla concitazione del momento, non è riuscito a prendere il numero di targa.

Il conducente dell'auto dovrà portare il collarino per sette giorni.

Sul posto la Polizia locale di Villafranca che ora sta cercando di rintracciare il pirata della strada: per eventuali segnalazioni si può contattare il comando allo 0456339153.