Orari e giorni

Tamponi rapidi: attivi tre nuovi punti a Isola della Scala, Malcesine e Marzana

Per accedere al servizio è necessario indossare la mascherina chirurgica, mantenere il distanziamento e avere con sé la tessera sanitaria e l’impegnativa.

Tamponi rapidi: attivi tre nuovi punti a Isola della Scala, Malcesine e Marzana
Legnago e bassa, 06 Ottobre 2020 ore 13:37

L’Azienda Ulss 9 Scaligera ha attivato tre nuovi punti tampone in provincia di Verona per l’effettuazione di tamponi rapidi per la rilevazione di infezioni da Covid-19 a studenti e personale scolastico.

Nuove sedi

I tre punti sono attivi all’Ospedale di Malcesine, all’Ospedale di Marzana e al Centro Sanitario Polifunzionale di Isola della Scala. Le nuove sedi si vanno ad aggiungere a quelle già presenti presso la Caserma Pianell di Verona, il Centro Polifunzionale di Bussolengo e gli ospedali Fracastoro di San Bonifacio e Mater Salutis di Legnago. In questi primi giorni di attività l’accesso ai nuovi punti tampone è diretto e non necessita prenotazione; dal fine settimana sarà possibile prenotare le prestazioni attraverso l’app dedicata sul sito web dell’ULSS 9.

Giorni e orari

Gli orari di attività dei nuovi punti tampone sono i seguenti:

  • Ospedale di Malcesine (sala riunioni vicino al Punto di Primo Intervento): da lunedì a venerdì dalle 8 alle 17; sabato dalle 8 alle 14)
  • Ospedale di Marzana: lunedì, mercoledì, venerdì dalle ore 13 alle 19:00; martedì, giovedì e sabato dalle ore 9 alle 15
  • C.S.P. di Isola della Scala: lunedì, mercoledì, venerdì dalle ore 9 alle 15; martedì, giovedì e sabato dalle ore 13 alle 19.

Come accedere al servizio

Per accedere al servizio è necessario indossare la mascherina chirurgica, mantenere il distanziamento e avere con sé la tessera sanitaria e l’impegnativa. In caso di esito positivo del tampone rapido, che viene comunicato direttamente sul posto dopo 15-20 minuti dall’effettuazione, il personale dell’ULSS 9 effettuerà successivamente un tampone molecolare di conferma. Qualora il caso fosse confermato, il Servizio Igiene Sanità Pubblica si occuperà di effettuare l’indagine epidemiologica, il contact tracing e disporrà la quarantena e l’isolamento anche dei contatti stretti individuati.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità