Cronaca

Temporale manda in tilt l'aeroporto Catullo

L'aeroporto Catullo di Villafranca è rimasto bloccato per due ore a causa di un malfunzionamento degli impianti elettrici dovuto al temporale.

Temporale manda in tilt l'aeroporto Catullo
Cronaca 24 Maggio 2016 ore 11:40

L'aeroporto Catullo di Villafranca è rimasto bloccato per due ore a causa di un malfunzionamento degli impianti elettrici dovuto al temporale.

Il forte temporale che ieri nel tardo pomeriggio si è abbattuto sul Villafranchese ha messo in difficoltà anche l’aeroporto Catullo, causando un black out di un paio d’ore che ha reso impossibile il regolare svolgimento di tutte le attività.

Il fatto è avvenuto poco prima delle 19, quando la tempesta ha provocato l’interruzione di energia elettrica all’intera struttura. Per i passeggeri sono stati momenti di apprensione e di panico, tutto l’edifico è rimasto al buio e non si capiva cosa fosse successo. Alcuni di loro hanno lamentato anche ritardi da parte del personale del Catullo nel fornire spiegazioni.

Senza corrente risultava impossibile procedere con i controlli di sicurezza svolti prima dell’imbarco. Scanner, metal detector e computer erano tutti fuori uso. Anche gli sbarchi sono stati stoppati essendo fuori uso i nastri trasportatori per la consegna dei bagagli.

Anche i generatori di emergenza, che sarebbero dovuto entrare in funzione immediatamente dopo il guasto all’impianto elettrico principale, sono andati in tilt lasciando l’aeroporto al buio.

Dopo aver rassicurato i passeggeri, si è dovuto attendere circa un paio d’ore prima che la situazione tornasse alla normalità. Successivamente gli operatori dell’aeroporto hanno provveduto a ripristinare la completa funzionalità di tutte le apparecchiature elettroniche, a partire da quelle necessarie a controlli per la sicurezza.

In precedenza, a metà pomeriggio, il maltempo aveva anche costretto due aerei diretti a Pisa ad atterrare a Verona per evitare tragiche conseguenze.