Cronaca
San Bonifacio

Tenta un furto notturno al bar, arrestato

La costante presenza sul territorio dei militari ha fatto sì che giungesse velocemente una pattuglia

Tenta un furto notturno al bar, arrestato
Cronaca San Bonifacio, 05 Febbraio 2020 ore 12:44

Tenta un furto notturno al bar, arrestato.

Tenta un furto notturno al bar, arrestato

Nelle prime ore della giornata di ieri, martedì 5  febbraio 2020, i Carabinieri della Stazione di Monteforte d’Alpone hanno arrestato per tentato furto aggravato, in concorso, un cittadino marocchino 42enne, irregolare, senza fissa dimora, e pluripregiudicato. Erano le 03.20 circa quando alla Centrale Operativa della Compagnia di San Bonifacio è giunta la chiamata di un istituto di vigilanza che segnalava l’attivazione di un allarme presso un bar di via Trieste di San Bonifacio.

L'arresto

La costante presenza sul territorio sambonifacese dei militari dell’Arma ha fatto sì nel giro di pochissimi minuti giungesse sul posto una pattuglia, riuscendo a sorprendere 2 persone nel mentre cercavano di sfondare il vetro blindato della porta d’ingresso dell’esercizio commerciale. L’immediato intervento e la reattività dei militari hanno consentito di bloccare immediatamente lo straniero, mentre il complice è riuscito a darsi alla fuga.

Dopo aver cagionato un danno di 1.500 € circa, il reo è stato dichiarato in stato di arresto e trattenuto nelle camere di sicurezza del Comando di Compagnia.

Processato con rito direttissimo, di lì a poche ore, l’uomo è stato accompagnato presso il Tribunale di Verona dinnanzi al Giudice Monocratico che ha convalidato l’operato dei Carabinieri e disposto la permanenza dell’irregolare presso il carcere di Verona, in attesa dell’udienza del 20 aprile prossimo.

Torna alla home

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter