Cronaca

Terremoto in Centro Italia, colpite L'Aquila e Rieti. Ad Amatrice crollato il campanile della chiesa

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 5.6 è stata avvertita in tutta l'Italia Centrale alle ore 11 e 26 

Terremoto in Centro Italia, colpite L'Aquila e Rieti. Ad Amatrice crollato il campanile della chiesa
Cronaca Villafranca, 18 Gennaio 2017 ore 12:54

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 5.6 è stata avvertita in tutta l'Italia Centrale alle ore 11 e 26 

La terra trema ancora. Una forte scossa di terremoto di magnitudo 5.6, alle 11 e 26 è stata avvertita in tutta l'Italia Centrale. In precedenza, alle 10.25, c'era stata un'altra scossa di magnitudo 5.3. Il sisma è avvenuto tra L'Aquila e Rieti, nella zona di Montereale (AQ), l'epicentro è a una profondità di 9 chilometri. Gli altri comuni vicini (entro 10 chilometri) sono Capitignano, Campotosto, Amatrice e Cagnano Amiterno.

La scossa è stata sentita nel Lazio, in Abruzzo e nelle Marche ed è stata avvertita anche a Roma. Piccole scosse avvertite anche qui al nord.

Ad Amatrice è crollato ciò che restava del campanile della chiesa di Sant'Agostino. L'edificio religioso era già stato gravemente danneggiato dal sisma che distrusse del paese del reatino.

Seguici sui nostri canali