Cronaca
Ancora un decesso

Tragedia a Legnago, morto operaio colpito alla testa da una matassa di ferro nel cantiere

L'incidente si è verificato alle 10.30 a Legnago.

Tragedia a Legnago, morto operaio colpito alla testa da una matassa di ferro nel cantiere
Cronaca Legnago e bassa, 21 Giugno 2022 ore 12:01

Due incidenti mortali sul lavoro in una mattinata in provincia di Verona. Dopo il primo a Fumane ora se ne registra un altro a Legnago.

Tragedia a Legnago, morto operaio colpito alla testa da una matassa di ferro nel cantiere

Ancora un incidente sul lavoro, purtroppo, nel Veronese. Questa volta la tragedia si è consumata a Legnago, in un cantiere. Un operaio, al momento non si conoscono le generalità, è stato colpito da un oggetto caduto dall'alto. E il colpo è stato tremendo. Tanto che per lui non c'è stato nulla da fare: a niente sono serviti i tentativi di rianimarlo.

L'uomo è deceduto. Sul posto si sono recati immediatamente i Carabinieri per tentare di ricostruire l'accaduto. Oltre a un'ambulanza è stato allertato anche l'elisoccorso: ma non è stato necessario il trasferimento all'ospedale perché i medici hanno constatato il decesso in loco.

Secondo una prima ricostruzione una matassa di ferro cha stava per essere scaricata da un veicolo è caduta, per cause in corso di accertamento, sopra l'operaio.

Questa mattina, invece, la tragedia si è consumata in un'azienda agricola a Fumane, in località La Ca'.  Il ragazzo era impegnato in alcune manovre alla guida del mezzo quando qualcosa è andato storto ed è rimasto schiacciato dal mezzo pesante.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter