Infortunio mortale

Tragedia a Zevio: crolla il tetto dello stabilimento, muore operaio di 54 anni

Sul posto è giunta l'ambulanza e l'elicottero, inutili i soccorsi.

Tragedia a Zevio: crolla il tetto dello stabilimento, muore operaio di 54 anni
Legnago e bassa, 13 Agosto 2020 ore 09:49

Grave caduta oggi.

E’ crollato il tetto

Precipitato da un altezza di circa 10 metri, dopo che una parte del tetto, per cause da accertare, ha ceduto, un operaio di 54 anni ha perso la vita mentre questa mattina, giovedì 13 agosto 2020 stava svolgendo i lavori di ripristino della copertura di uno stabilimento per la produzione di carta a Zevio.

Stava facenddo una sostituzione

Si tratta di D.D.coniugato, residente a Caldiero, era salito sul tetto dell’edificio per svolgere la sostituzione di una porzione della struttura ma ad un tratto parte della stessa ha ceduto ed il 54enne, originario di San Bonifacio, è piombato a terra provocandogli diversi traumi e lesioni. Immediati i soccorsi dei sanitari del 118 ai quali, nonostante i tentativi di rianimare l’operaio, non è rimasto che constatarne il decesso. Sul posto sono intervenuti gli ispettori dello Spisal di Verona ed i Carabinieri della Stazione di Zevio che stanno ora indagando per ricostruire l’accaduto.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità