Cronaca
Incidente mortale

Tragedia sulla Feltrina: Adriano è morto a soli 34 anni

Le vittime, un uomo e una donna, avevano 34 e 29 anni.

Tragedia sulla Feltrina: Adriano è morto a soli 34 anni
Cronaca Trento, 13 Dicembre 2021 ore 09:10

Incidente mortale nel tardo pomeriggio di ieri sulla Feltrina: due morti e un ferito grave.

Tragedia sulla Feltrina

Gravissimo incidente nel tardo pomeriggio di oggi, domenica 12 dicembre 2021, sulla Feltrina, all'altezza del cavalcavia ferroviario. Erano circa le 17.45 quando i Vigili del fuoco di Montebelluna e i Carabinieri della locale Compagnia sono intervenuti nel territorio di Cornuda per il violentissimo scontro tra due auto, una Skoda e un Nissan Qashqai.

Purtroppo nell'impatto hanno avuto la peggio i due occupanti della Skoda, Adriano Corona, 34enne residente in Provincia di Trento, e Debora Colle, 29enne bellunese di Feltre sono morti sul colpo. Ferito in modo grave e trasportato d'urgenza a Treviso anche uno dei passeggeri del Qashqai, un 43enne di origini macedoni. Un secondo macedone e un marocchino, sempre a bordo del Qashqai, sono stati invece trasportati a Montebelluna non gravi.

"Ti porterò sempre nel mio cuore"

Valerio, cugino del giovane Adriano ha affidato ai social un commuovente messaggio di addio:

"Domenica 12 dicembre la Nostra famiglia è stata colpita da una disgrazia, il destino violentemente si è portato via il Nostro Adriano 34 primavere , lasciandoci un dolore indescrivibile e un vuoto incolmabile. Mi piace ricordarti così , ti porterò sempre nel mio cuore e nella mia mente caro cugino, e la nostra passione per le automobili, mi ricordo quando eravamo più piccoli mi venivi a trovare e giocavamo insieme , in quei momenti eri come un fratellino per me in quanto essendo figlio unico giocavo sempre da solo . Non avrei mai immaginato di scrivere queste parole essendo più grande di te , la vita è imprevedibile, nel corso di questi anni le nostre vite erano diverse , quindi ci si vedeva poco , ma il legame e il bene durano nel tempo se sono veri e sinceri . Adesso sei in cielo , un angelo che ci proteggerà e soprattutto lo sarai per il tuo papà Mariano , la tua mamma Maria , tua sorella Martina , tua sorella Ilaria e tuo fratello Emiliano . Ciao. Tuo cugino Valerio con immenso affetto per sempre".

Seguici sui nostri canali