Verona

Tragedia sulla strada La Rizza: Vigasio in lutto per la morte del 22enne Nicola Perina

All’uomo alla guida del trattore, indagato ora per il reato di omicidio stradale, è stata contestata la violazione per la mancata precedenza con anche l’immediato ritiro della patente.

Tragedia sulla strada La Rizza: Vigasio in lutto per la morte del 22enne Nicola Perina
Cronaca Verona Città, 11 Luglio 2021 ore 09:45

Un Terribile incidente venerdì 9 luglio 2021 poco dopo le 19 su strada La Rizza tra una moto Honda CBR e un trattore stradale Man. Nell’impatto è deceduto lo scooterista, Nicola Perina 22enne residente a Vigasio.

Tragedia sulla strada La Rizza

Un tragico incidente tra un camion e una moto sulla strada La Rizza venerdì, immediato è stato l’intervento della Polizia Locale di Verona, per fare i rilievi di legge ma anche per gestire la viabilità su una strada trafficata e di importante collegamento con la città.

Secondo una prima ricostruzione, Nicola Perina, 22 anni, stava percorrendo strada La Rizza in direzione della città, entrando in collisione con il trattore che, provenendo dal senso opposto, stava svoltando a sinistra in via Cà Brusà.

L’autista della motrice, un uomo di 43 anni residente a Villafranca, dopo essere risultato negativo all’alcoltest, ha acconsentito anche a sottoporsi ad un prelievo ematico presso l’ospedale di Borgo Roma, come da prassi in queste situazioni.

Vigasio il lutto

All’uomo, indagato ora per il reato di omicidio stradale, è stata contestata la violazione per la mancata precedenza con anche l’immediato ritiro della patente. Il magistrato di turno, dottor Sergi, non ha invece disposto il sequestro dei veicoli.

Il fratello della giovane vittima, la cui salma si trova ora presso le celle mortuarie del cimitero monumentale, è intervenuto sul luogo dell’incidente dove ha appreso la tragica notizia.

Vigasio è in lutto per la tragica scomparsa del giovane Nicola, numerosi i messaggi di cordgolio sul profilo social del ragazzo, amante delle moto, la sua grande passione di sempre.