Cronaca
Inferno in autostrada

Tragico incidente in A21, morti carbonizzati due autisti veneti: addio al veronese Stefano Cappellin

La vittima veronese aveva 54 anni. Morto anche un collega vicentino. Nell'impatto uno dei due veicoli, carico di bitume infiammabile, ha preso fuoco.

Tragico incidente in A21, morti carbonizzati due autisti veneti: addio al veronese Stefano Cappellin
Cronaca Verona Città, 26 Agosto 2022 ore 09:09

Tragico incidente stradale ieri sulla A21 tra Caorso e Castelvetro in direzione Brescia: 5 mezzi coinvolti, due vittime entrambe venete.

Incidente in A21: due morti

Intorno alle 13 di ieri, giovedì 25 agosto 2022, si è verificato un grave incidente stradale in A21. Drammatico, come riporta Prima Cremona, il bilancio: due morti. Il tragico sinistro, che si è verificato in direzione Brescia, ha visto coinvolti 5 veicoli: due mezzi pesanti e tre autovetture. Nell'impatto uno dei due veicoli, carico di bitume infiammabile, ha preso fuoco.

A perdere la vita due autisti veneti: il veronese Stefano Cappellin, 54 anni, e il vicentino Nicola Negro, 56 anni. Entrambi sono morti carbonizzati nel tremendo rogo seguito alla schianto. Lanciato l'allarme sul posto sono intervenute le squadre dei vigili del fuoco di Piacenza e Fiorenzuola insieme ai mezzi del 118 e all'eliambulanza per il trasporto di eventuali feriti.

Autostrada chiusa, disagi alla viabilità

L'autostrada è stata chiusa dalla Polstrada di Cremona in entrambi i sensi di marcia: sia verso Piacenza che verso Brescia. Chiuso anche lo svincolo sull’A1 di Piacenza sud, sempre in entrambe le direzioni. Sul posto oltre ai soccorritori anche il personale di Autovia Padana impegnata nel prestare conforto agli automobilisti bloccati nel traffico. Registrate code fino a 6 km.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter